CLAN MILANO & NO CURVES: SHE’S A LADY

19 marzo 2018


Clan Milano, giovane marchio del mobile nato dal connubio tra Alessandro La Spada e la maestria
ebanistica di Figli di Isacco Agostoni, è lieto di annunciare la sua partecipazione in qualità di furniture
partner alla mostra She’s a Lady, che aprirà a Milano dal 23 novembre 2016 al 13 gennaio 2017 presso la
Whitelight Art Gallery.

Clan Milano, giovane marchio del mobile nato dal connubio tra Alessandro La Spada e la maestria
ebanistica di Figli di Isacco Agostoni, è lieto di annunciare la sua partecipazione in qualità di furniture
partner alla mostra She’s a Lady, che aprirà a Milano dal 23 novembre 2016 al 13 gennaio 2017 presso la
Whitelight Art Gallery.
L’evento segna l’importante ritorno nella città meneghina del tape artist NO CURVES che celebra i suoi
primi dieci anni di attività con una retrospettiva grafica volta a sublimare l’immagine femminile attraverso
numerose opere inedite, pezzi iconici e un’originale installazione lungo i muri della galleria.
Un richiamo alla moda e allo stilismo geometrico, in perfetta sintonia con la vision di Clan Milano che da
sempre è attento alle contaminazioni di stile e a una semantica legata non solo alla funzionalità degli
oggetti d’arredo ma anche alla pura bellezza estetica.
Per la mostra She’s a Lady Clan Milano ha selezionato alcuni pezzi dalle forme minimaliste e le finiture
pregiate in cui emergono suggestioni di matrice barocca ed esotica inseriti in proposte dal vivace gusto
contemporaneo.
È il caso di Molecole, serie di tavolini sfalsati caratterizzati da una struttura tubolare in ottone e piani in
marmo ricavati da un’unica lastra. Il design modulare di Molecole riflette la filosofia stilistica di Clan Milano
che trova nella disposizione corale una completa valorizzazione estetica delle proprie creazioni.
Particolare menzione merita Roca, low-table dalla curiosa forma geometrica con finitura in ebano lucido e
inserti in ottone; la scocca lignea sagomata si apre scenograficamente nel mezzo per lasciare spazio a uno
scrigno con lavorazione a specchio e incisioni in bronzo.
La proposta Clan Milano include anche due soluzioni luce minimal come la lampada da terra Rodrigo e la
Tubo30 da tavolo, con struttura in ottone e faretto orientabile. Di grande impatto visivo è invece lo
specchio Loose montato su un pannello girevole in legno listellare, con base e pannello posteriore rivestiti
in pelle e cornice in ottone lucido.
Oggetti dal ricercato gusto estetico, dunque, scelti da Clan Milano e NO CURVES per esaltare le sue
inconfondibili opere, in un’esposizione che ripercorre un decennio di produzione artistica ispirata alle
grafiche futuristiche e al mondo digitale, interpretate magistralmente con l’uso iconico del nastro adesivo.
La mostra – a cura di Nicolas Ballario – verrà inaugurata martedì 22 novembre alle ore 20.00 negli spazi della
Whitelight Art Gallery e resterà aperta al pubblico fino al 13 gennaio 2017.

social_email social_facebook social_instagram social_youtube